Brivido caldo

Hurt è un avvocato pigro, La Turner una donna sposata che lo coinvolge in un piano per uccidere il marito. La pellicola inizia scimmiottando i classici melodrammi anni Quaranta, ma poi prende la sua strada e mostra il tocco personale del regista. Debutto cinematografico sia per la Turner che per Kasdan.