Breakfast Club

Un esperimento interessante, nell’era dei film per adolescenti: cinque ragazzi si siedono a tavolino e ci parlano di loro. Il film è commovente, pieno di sensibilità, realistico, ma a tratti anche fastidiosamente supponente.