Blood Bath

Pellicola assemblata con un abile lavoro di taglia-e-incolla: nella storia, che vede protagonista un artista californiano serial killer, è stata inserita addirittura mezz’ora proveniente da un film di vampiri jugoslavo! Un calderone di serie Z, ma con una certa atmosfera… e pure qualche brivido. Titolo alternativo: Track of the Vampire.