Biscuit Eater, The

Adattamento vincente di un racconto di James Street, protagonisti due bambini — uno bianco, l’altro nero — che si prendono cura di un cane rifiutato dal suo padrone, cercando di farlo diventare un vero cane da caccia. Una pellicola di serie B diventata il più grande successo dell’anno, all’epoca. Con un remake, nel 1972.