Big Night

La storia di una coppia di fratelli italiani emigrati negli Stati Uniti all’alba degli anni Cinquanta, che lavorano nel campo della ristorazione: uno è un cuoco provetto, l’altro vorrebbe diventare un uomo d’affari. Il loro rivale (Holm) assesta loro un duro colpo, invitando al suo locale Louis Prima per una cena in suo onore. Un piccolo film che vale la pena vedere per la riuscita caratterizzazione dei personaggi, forse un po’ troppo lento in alcuni passaggi. Tucci ha collaborato anche alla sceneggiatura e Scott, co-regista, si è ritagliato un breve ruolo nei panni di un venditore di Cadillac. La carrellata di cibi è da acquolina in bocca!