Beverly Hills Cop III — Piedipiatti a Beverly Hills III, Un

Murphy ritorna a Los Angeles per occuparsi del gruppo criminale che ha preso il controllo di un parco di divertimenti, proprio sotto il naso dell’anziano poliziotto (Young) responsabile della sicurezza. L’ottima ambientazione e un buon livello di suspense non riescono a nascondere il fatto che la serie ha ormai il fiato corto, in questo terzo episodio che punta più sull’azione che non sulle gag (non che sia una cattiva idea, vista la qualità media di queste ultime). Come sempre nei film di Landis, non mancano i cammei di diversi registi celebri: George Lucas, Joe Dante, Martha Coolidge, Arthur Hiller, Ray Harryhausen, Peter Medak, George Schaefer, Barbet Schroeder e John Singleton. E, direttamente dal primo Beverly Hills Cop, torna anche Pinchot nei panni di Serge!