Betty Love

Racconto brillante e di impressionante originalità, con risvolti oscuri (e un cast perfetto), su una dolce cameriera la cui passione per l’attore di una soap-opera si trasforma in ossessione dopo aver assistito a un evento traumatizzante. Gli sceneggiatori John C. Richards e James Flamberg creano svolte meravigliosamente sorprendenti (inclusi momenti di brutale violenza), riuscendo però a ricollegare il tutto nel finale. Super 35.