Benjamin, ovvero le avventure di un adolescente

Stupende sia la Deneuve che la Morgan, e pure la fotografia. Per il resto, è solo la noiosa storia dell’iniziazione all’immoralità di un giovane ricco. Ne esistono anche versioni da 105 e 108 minuti.