Bella la vita che se ne va

Quattro amici cercano di relazionarsi tra di loro e con i loro sentimenti in una tetra città dell’Arizona. Ispirato a una pièce teatrale di Roger Hedden. La Fonda e Stoltz, nonostante il film non decolli, sono brillanti. Divertente il cammeo del padre di Bridget, Peter Fonda. Stoltz è anche co-produttore.