Becky Sharp

Trasposizione cinematografica de Il falò delle vanità di Thackeray, con la Hopkins nella parte della ragazza egocentrica. Storicamente importante, perché si tratta della prima pellicola girata interamente in Technicolor; scenografie di Robert Edmond Jones, fotografia di Ray Rennahan. A lungo disponibile solo in copie Cinecolor da 67 minuti; restaurato nel 1985. Altre due versioni precedenti, girate nel 1923 e nel 1932. Con un remake nel 2004, intitolato Il falò delle vanità.