Batman: la maschera del fantasma

Batman combatte con un killer misterioso che sta uccidendo tutti i gangster di Gotham City, mentre Bruce Wayne (il suo alter ego) cerca di riconquistare una vecchia fidanzata, appena ritornata in città. Splendido dal punto di vista grafico (con disegni che sembrano ispirati alla serie animata di Superman degli anni Quaranta), è però rovinato dalla mediocrità dell’animazione. La storia comunque non è male, e i dialoghi sono migliori di quanto si potrebbe pensare. Questo spin-off della serie televisiva era stato pensato originariamente per l’homevideo, poi invece venne distribuito nelle sale.