Basil

Storia di un giovane aristocratico che, con l’aiuto di un amico misterioso, riesce a conquistare una ragazza mangia-uomini. Purtroppo il film è gotico e senza passione, Leto è a disagio con l’accento britannico e la povera Forlani è inespressiva. Tratto da un romanzo di Wilkie Collina.