Banditi del tempo, I

Sei nani, seguiti dall’Essere Supremo (Richardson), scortano uno scolaro inglese attraverso i secoli: incontreranno Robin Hood (Cleese), Napoleone (Holm) e Agamennone (Connery). Fantasioso, ma mai divertente o da brividi come dovrebbe. Un giovane Jim Broadbent appare come ospite televisivo. Sceneggiato da Gilliam e Palin, entrambi dei Monty Python. La versione americana dura 110 minuti.