Banda dei Rollerboys, La

Per salvare il fratellino, un ragazzo rimasto orfano (Haim) si unisce in incognito ai Rollerboys, una potentissima gang di punk razzisti e fascisti il cui leader (Collet) potrebbe essere il nipote di Hitler. Ambientato in un’America del futuro in cui regnano gli anarchici e i senzatetto: un’idea provocatoria indebolita da un eccesso di violenza gratuita e da un finale dolorosamente prevedibile.