Ballets Russes

Questo irresistibile documentario racconta l’ascesa e la caduta di una compagnia di ballerini, ispirata a quelle russe, che iniziò molti americani alla danza negli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta, e che lanciò diversi grandi artisti. È anche il resoconto della nascita di una compagnia rivale e delle pressioni economiche che determinarono la fine di quelle esuberanti imprese. I ballerini che intervengono (la maggior parte ottantenni e novantenni) per ricordare i loro giorni di gloria sono straordinariamente vivaci e carismatici, e rendono il film un vero godimento anche per chi non è appassionato di balletto.