Ballata della città senza nome, La

Pacchiano e costoso musical — tratto dalla pièce teatrale di Lerner Loewe — sui tempi della corsa all’oro in una città senza nome della California, dove due cercatori (Marvin e Eastwood) si dividono una moglie (Seberg) che hanno comprato all’asta. Semplice intrattenimento; script (di Paddy Chayefsky!) arguto e a tratti scabroso. Presnell eclissa il cast di non-cantanti con They Call the Wind Maria. Marvin, comunque, canta una sua versione di Wand’rin’ Star. Attenzione ad alcune copie tagliate. Panavision.