Balla con me

L’amicizia e rivalità fra i due ballerini Astaire e Murphy è la scintilla che innesca l’azione di questo delizioso e sottovalutato musical della Mgm, fra gag esilaranti, splendidi balletti di Astaire, fantastiche canzoni di Cole Porter, impeccabili duetti fra Astaire e la Powell quali Begin the Beguine (ballata due volte sul finale). Peccato solo che la trama non si chiuda un po’ prima. Douglas McPhail (non accreditato) introduce lo standard di Porter I Concentrate on You.