Bagdad café

La coppia SÌgebrecht-Adlon, già rodata in Sugarbaby, ci riprova con questo film dalla trama esile se non inesistente: lei si trova nel deserto e fa amicizia con i frequentatori del Pounder Café, che si trova ai bordi dell’autostrada, perso nel nulla. Palance interpreta invece un ex scenografo cinematografico ossessionato dalla protagonista, che passa il tempo a dipingere ritratti di lei. La versione originale dura 20 minuti in più. In seguito ha generato anche una serie tv.