Bacio della pantera, Il

Una casta Kinski si trasferisce con il fratello McDowell, un “uomo-felino”, e si innamora del guardiano Heard, mentre una pantera nera getta nel panico la comunità. Sexy, sanguinoso, tecnicamente ben confezionato, ma incostante e alla fine non soddisfacente: Schrader sembra essere più preoccupato delle inquadrature e dei nudi che dell’intreccio. Ispirato vagamente al film del 1942.