Baby Face

Film precedente all’introduzione del codice Hays, in cui la Stanwyck interpreta una barista che compie una vera e propria scalata sociale grazie alle sue doti amorose, fino ad arrivare alle camere da letto della New York che conta. Grande la prima parte, peccato per il finale moralista. C’è addirittura un John Wayne in giacca e cravatta, uno dei tanti uomini che vengono usati e scaricati dalla protagonista. Nel 2004 ne è venuta alla luce una versione più lunga (di 5 minuti) e ancora più cruda.