Babel

Questa dramma coraggioso e coinvolgente unisce le storie di tre continenti: un turista americano (Pitt) in Marocco scopre la paura e l’isolamento quando sua moglie (Blanchett) viene colpita da una pallottola vagante. Nel frattempo, a Los Angeles, i loro figli sono accuditi dalla governante Barraza, che li porta con sé in Messico al matrimonio di suo figlio, senza minimamente pensare alle conseguenze. A Tokyo, una ragazza muta, traumatizzata dalla morte della madre, si mette in contatto con un detective della polizia. Il film mantiene uno straordinario livello di tensione pur perseguendo il suo tema centrale: il bisogno di comunicare — e ascoltare — nel nostro mondo post 11 settembre. Terza parte di una trilogia scritta da Guillermo Arringa, dopo Amores perros e 21 grammi. La colonna sonora di Gustavo Santaolalla è stata premiata con l’Oscar.