A

Affliction

Ritratto di un uomo disperato, il cui squilibrio psichico va imputato agli abusi subiti, in tenera età, da parte del padre. Wade (Nolte) cerca di restare a galla fra il suo lavoro di poliziotto e i suoi doveri di padre separato; il tutto sullo sfondo di una piccola e fredda città di provincia del New Hampshire. Si tratta di un film estremamente pessimista, che non lascia neppure un esile filo di speranza ai personaggi; ma le performance degli attori sono di alto livello, tanto che Coburn ha ricevuto un Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione del padre violento. Tratto da un romanzo di Russell Banks.

Scroll Up