Affari d’oro

Due coppie di gemelle vengono scambiate e separate alla nascita. Anni dopo, due di loro – cresciute in provincia – si trasferiscono a New York: lì incontreranno le altre, identiche a loro, divenute dirigenti di una società. Divertente, ma non la comicità demenziale non decolla mai. La Midler è bravissima, e gli effetti speciali sono davvero degni di nota.