A

Adorabile canaglia

In una città della provincia inglese, un’insegnante di una scuola speciale, che accoglie disadattati e asociali, si oppone ai discutibili e autoritari sistemi del preside. Gli allievi provano molta simpatia per la donna e non perdono occasione per dimostrargliela. Film piuttosto mediocre e prevedibile, parzialmente salvato dalla gara di bravura tra Glenda Jackson e Oliver Reed.
(andrea tagliacozzo)

Scroll Up