Daybreakers – L’ultimo vampiro

Siamo nel 2019: una misteriosa malattia si è diffusa sul pianeta, trasformando la maggior parte degli esseri umani in vampiri. L’umanità è ormai una specie in via di estinzione costretta a nascondersi, ma Edward Dalton, vampiro e al tempo stesso ricercatore, rifiuta di nutrirsi di sangue umano: sta cercando di creare un sangue artificiale che possa nutrire i vampiri e al tempo stesso evitare l’estinzione della razza umana. Si troverà così al centro di una lotta per decidere le sorti del genere umano.

La Principessa e il Ranocchio

La celebre fiaba dei fratelli Grim nella versione rivisitata dalla Disney: la principessa che trova il vero amore, baciando un ranocchio e trasformandolo in un magnifico principe, lascia spazio ad un risultato decisamente diverso: invece di vedere davanti a sè un principe, è la ragazza stessa che diventa una rana. In queste sembianze i due personaggi sembrano destinati a vivere nella palude; ma grazie all’aiuto dell’alligatore Louis e della lucciola Ray, andranno alla ricerca di Mamma Odie, una maga che dovrebbe riuscire a spezzare l’incantesimo. Ma il perfido dottor Facilier è in agguato…

Tenderness

Lori, 16enne, è attratta da Eric, ragazzo poco più grande di lei, che si trova in carcere per aver ucciso i genitori.
Quando il ragazzo esce di prigione, nonostante il suo passato violento, Lori decide ugualmente di incontrarlo per poterlo conoscere.
I due intraprendono un viaggio complicato e pericoloso, inseguiti da un poliziotto convinto che il ragazzo sia in realtà un ‘serial killer’.

Hachiko

Riadattamento americano di un famoso racconto giapponese ispirato ad una vicenda vera: ogni giorno Hachi, un cane di razza Akita, accompagna il professor Parker alla stazione e lo aspetta al suo ritorno per dargli il benvenuto.
Tra i due nasce un’amicizia speciale, ma un giorno la loro routine viene bruscamente interrotta: un’emozionante e complessa natura su ciò che accade ci mostrerà lo straordinario potere dei sentimenti, e la testimonianza di come, anche il più semplice fra i gesti, possa diventare la più grande manifestazione di affetto mai ricevuta.

Scusa ma ti voglio sposare

Il sequel della storia di Federico Moccia Scusa ma ti chiamo amore.
Nel precedente capitolo Alex, pubblicitario 39enne di successo, e Niki, ventenne, si promisero amore eterno.
Ora, dopo 3 anni, Alex è ancora convinto che Niki, nonostante la differenza di età, sia la donna della sua vita: così si decide a fare il grande passo e le chiede di sposarlo. Lei è felice, ma con l’avvicinarsi della nozze, si fa prendere dalla paura e manda il matrimonio a monte.
Dopo il dietrofront accadranno molte cose che movimenteranno la loro storia, nel bene e nel male.

Fantastic Mr. Fox

Boggis, Bunce e Bean sono tre contadini che vivono nella loro fattoria: sono disonesti ed egoisti, e trattano male i propri animali. Così il signor Fox, una volpe che vive con la sua famiglia ai piedi di una collina, decide di coinvolgere tutti gli animali e organizzare una rivolta contro i tre tiranni. Anderson si ispira a un breve libro illustrato di Roald Dahl e costruisce un universo bizzarro e inconfondibile. Vi si ritrovano tutti i temi del suo cinema – le dinamiche familiari con padri immaturi e figli pecore, il mito della seconda chance, il ribellismo da college, l’ombra della morte – e anche il suo stile stralunato, enfatizzato da un’animazione che non cerca mai di essere naturalistica. Scenografie e personaggi sono costruiti  con cura amorevole, lo humour è paradossale, raffinato e spesso fulminante. Peccato solo che i bambini rischino di annoiarsi.